LA CHIOCCIOLA RESISTE

Riportiamo le informazioni relative ai ristoranti del progetto Cuochi dell'Alleanza o altre osterie e ristoranti che hanno collaborato con le Condotte slow Food Locali:

 

Ristoranti Condotta Valle dell'Adige Alto Garda

Ristoranti Condotta Giudicarie

1/5

Categorie che effettuano consegne a domicilio, consegne con corriere o altre attività:

 

Ristoranti

Vini

Birra

Produttori

Negozi

FASE 2 - Riapertura dei ristoranti

Un sincero augurio di buon lavoro a tutti gli amici osti e ristoratori: a chi aprirà in questa settimana e a chi si è preso ancora qualche giorno per organizzarsi. Abbiamo pensato di informarvi sulle varie date di apertura e eventuali nuovi proposte, in modo che possiate programmare al meglio come tornare a sedervi alle loro tavole e dare il il massimo sostegno per l'insostituibile ruolo di diffusione di conoscenze tradizionali, di difesa della biodiversità e delle piccole produzioni, di presidio contro l’omologazione di saperi e sapori

 

 

FASE 1 - consegne a domicilio

Ristoratori, agricoltori, artigiani, cantine e piccoli commercianti hanno bisogno del nostro aiuto in questo momento di emergenza che ci coinvolge tutti.

Come soci Slow Food possiamo fare la nostra parte scegliendo i loro prodotti, anche utilizzando i sistemi di consegna che sono stati organizzati in queste settimane.

Segnaliamo che la Condotta Slow Food Valle dell'Adige Alto Garda ha fatto una donazione di 1.000 €, frutto degli eventi e degli incontri del 2019, all'Azienda Sanitaria di Trento.

Il nome di questa sezione è preso in prestito dalla sezione di Slow food in Tasca dedicata all'emergenza in cui poterete trovare consegne a domicilio in tutta Italia: lachiocciolaresiste.slowfood.it

"Quest’anno, nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, abbiamo bisogno più che mai di celebrare la nostra libertà. In un momento in cui siamo costrette e costretti all’isolamento per combattere un nemico invisibile, in cui la distanza sociale ci rende un po’ più soli, possiamo e dobbiamo stringerci e sostenerci. Vogliamo riconoscerci gli uni nelle altre e negli altri, tornare a guardare al futuro con speranza e coraggio, e soprattutto ricordarci che una volta passata questa tempesta saremo chiamate e chiamati a ricostruire un mondo più giusto, più equo, più sostenibile" Carlin Petrini

@ 2020 Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol