Nell'ambito del progetto nazionale Slow Food in azione: le comunità protagoniste del cambiamento* (progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale del Terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese - Avviso n.1/2018 “Slow Food in azione: le comunità protagoniste del cambiamento” ai sensi dell’articolo 72 del codice del terzo settore, di cui al decreto legislativo N. 117/2017.)

 

domenica 1 marzo 2020

 

si svolgerà a Nogaredo, una giornata gratuita di formazione rivolta ai Soci Slow Food.

 

L'iniziativa ha l'obiettivo di promuovere la consapevolezza del ruolo di ciascuno all'interno dell'Associazione come protagonisti del cambiamento, fornendo contenuti e strumenti per mettere in atto sul proprio territorio progetti concreti che garantiscano modelli sostenibili di produzione e consumo.

Programma della giornata

L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere la consapevolezza del
ruolo di ciascuno all’interno dell’Associazione come protagonisti
del cambiamento, fornendo contenuti e strumenti per mettere
in atto sul proprio territorio progetti concreti che garantiscano
modelli sostenibili di produzione e consumo.

8.30-9.00    
Accoglienza    
Fabiana Brandino | Slow Food Italia

9.00-9.45
Presentazioni e introduzione alla giornata di formazione    
Paolo Di Croce | Segretario Generale Slow Food International

9.45-10.30
Approfondimento sui cambiamenti climatici    
Roberto Barbiero |Tavolo provinciale di coordinamento
e di azione sui cambiamenti climatici

10.30-11.15    
Biodiversità montane in evoluzione    
Michele Lanzinger e Paolo Pedrini |MUSE

11,30-12,15    
Dialogo tra produttori e divulgatori
La biodiversita’ delle piccole produzioni e come comunicarla
Walter Nicoletti e i produttori referenti dei Presìdi Slow Food

12.15-13.00
Comprendere le scelte di biodiversità
promosse da Slow Food per una maggior consapevolezza alimentare    
Giampaolo Gaiarin | Responsabile Regionale Presìdi Slow Food


13.00-14.00 Pausa pranzo con i Cuochi dell’Alleanza


14.00-14.45    
Slow Food e i temi del futuro per coinvolgere il mondo esterno    
Michele Nardelli | Consigliere Nazionale

14.45-15.30    
Panoramica dei progetti regionali per sviluppare nuove relazioni di filiera
a cura del Regionale Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol

15.30-16.00    
Lavori individuali sui focus oggetto del bando

16.15-16.45
Strumenti per alimentare la rete Slow Food    
Tommaso Martini | Fiduciario Slow Food Valle dell’Adige e Alto Garda

16.45-17.15
Attività educative nelle scuole    
Paolo Betti | Responsabile Cuochi dell’Alleanza
e Luigi Montibeller | Fiduciario Valsugana Lagorai

17.15-17.30
Proiezione video Carlo Petrini

17.30-17.45
Conclusioni
a cura di Sergio Valentini | portavoce Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol

17.45-18.30    
Laboratorio di degustazione e tavolozza dei Presìdi Slow Food    
Giampaolo Gaiarin | Responsabile Regionale Presìdi Slow Food

Chiusura lavori

Per iscriversi alla giornata è necessario compilare questo modulo entro e non oltre venerdì 21 febbraio 2020.

Sono disponibili 50 posti: nel caso in cui le richieste di partecipazione arrivassero in numero maggiore si considereranno fattori di precedenza l'età compresa tra i 18 e i 35 anni e il coinvolgimento nelle attività di Slow Food sul territorio.

 

La partecipazione alla giornata è gratuita, ma tutti i partecipanti dovranno risultare regolarmente iscritti a Slow Food (se la tessera è in scadenza rinnova qui)


Per i soci dell'Alto Adige è prevista una giornata di formazione il 22 marzo 2020, entro breve riceverete maggiori indicazioni.

 

Per informazione e chiarimenti: Nicola Fattibene

nicola.fattibene@network.slowfood.it,

@ 2020 Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol