Cerca
  • SlowFoodAltoAdigeSüdtirol

Campagna a sostegno delle piccole imprese


Anche Slow Food prende posizione contro i giganti dell’online e lo fa lanciando una campagna di sensibilizzazione sul tema. In vista del Natale 2020 la Condotta Valle dell’Adige Alto Garda vuole trasmettere un messaggio chiaro: tanti negozi, ristoranti e piccole attività rischiano di chiudere per sempre se anche per i regali di Natale ci si affiderà ai grandi siti di e-commerce.

La campagna vede protagonisti un bambino e una bambina che da grandi sognano di aprire un’attività e che però si scontrano con una realtà ben diversa: “Anche i regali di Natale 2020 li hai fatti online” e così il processo di impoverimento delle comunità locali e di disgregazione del piccolo tessuto economico è proseguito inesorabilmente.

Slow Food ci ricorda che quei servizi che spesso vengono pubblicizzati come punto di forza delle grandi multinazionali, in realtà possiamo trovarli anche nelle piccole attività: consegne a domicilio, gestione dei resi, prezzi competitivi e la capacità di consigliare a fronte di esperienze che spesso si basano su generazioni di piccoli imprenditori. Il veri punti di forza di amazon & co. purtroppo sono altri: pagare tasse molto basse in altri paesi, mancate tutele dei lavoratori, una posizione dominante sul mercato che permette di dettare ogni regola.

Sulla campagna è presente un QR-code che rimanda a Slow Food in Tasca, una web app in cui vengono presentati tutti i negozi, i ristoranti e i piccoli produttori della zona con i dettagli di eventuali servizi di consegna a domicilio e delivery.

La campagna, che prevede delle affissioni per le vie di Rovereto e la presenza sui social, vuole ricordarci la responsabilità di ognuno e il ruolo centrale nella vita della nostra comunità e nel determinarne il futuro

12 visualizzazioni0 commenti

@ 2020 Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol