top of page

Slow Food Trentino in visita all'Asparago di Zambana


Appuntamento domenica 21 aprile nell’ambito del Festival dell’Asparago con una giornata all’insegna del cibo buono, pulito e giusto grazie alla collaborazione tra Consorzio Asparago Bianco di Zambana, Pro Loco e Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg.


 Alle 14.30 una visita guidata ai campi di asparagi accompagnati dai produttori dell’Asparago bianco che fa parte dell’Arca del Gusto di Slow Food, una mappatura della biodiversità dei cinque continenti. Nel corso della visita interverrà anche Stefano Delugan approfondendo il tema delle erbe spontanee e raccogliendone insieme ai partecipanti alcuni campioni. A seguire un momento di confronto con il talk “Le mani nella terra” durante il quale si confronteranno Renato Tasin, sindaco del Comune di Terre d’Adige, Willy Moser, rappresentante dei produttori, Paolo Betti, cuoco dell’Alleanza. Interverrà anche Laura Endrighi, psicologa dell’alimentazione e saranno ospiti i produttori dell’Asparago Violetto di Albenga Presidio Slow Food che porteranno dalla Liguria l’esperienza della Comunità dei produttori del Presidio. Modera l’incontro Tommaso Martini di Slow Food Trentino Alto Adige.



A concludere la giornata una degustazione preparata dai Cuochi dell’Alleanza Slow Food, guidati da Paolo Betti e con la partecipazione del giovane Ernesto Salizzoni, di varie interpretazioni dell’Asparago Bianco di Zambana e qualche incursione nel territorio ospitato con l’assaggio dell’Asparago violetto di Albenga. Ancora testimonianza della ricchezza enogastronomica del territorio nelle proposte di abbinamento con i vini di Mos Agricola e il sidro prodotto proprio nel comune di Terre d’Adige.


La giornata è volta a approfondire il tema dell’importanza della custodia e della difesa delal biodiversità, elemento così centrale nella transizione ecologica della quale i territori e le filiere alimentari devono essere protagonisti. Importante sarà anche il concetto di Comunità per valorizzare un territorio creando solide reti di relazioni e collaborazioni tra produttori, istituzioni e mondo turistico.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page