Slowzine n. 7 - febbraio 2021

Con il numero di febbraio la Condotta vuole rilanciare la sfida di Slowzine. Abbiamo aumentato i contenuti e il numero di pagine. Le richieste e le disponibilità di collaborazione sono infatti sempre più numerose e vogliamo dare il giusto spazio a tutta la rete che si sta tessendo tutt’attorno alla Condotta.



Federico Bigaran ci conduce in un viaggio nel paesaggio vitato della Vallagarina nella sua dimensione agroecologica, in compagnia delle fotografie di Christian Cristoforetti. Di agroecologia ci parla anche Stefano Delugan. Di paesaggio e della sua tutela invece si occupa il Coordinamento ambientale Alto Garda, al quale ha aderito la Condotta, che ci viene presentato da Duilio Turrini. La foto di Benedetta Andreolli ci regala un bellissimo scorcio di meleti imbiancati a Isera.


Spazio ai Presìdi Slow Food del territorio e non solo. Riccardo Scrinzi, responsabile del Presidio del Grano Saraceno di Terragnolo, ci presenta un'analisi in merito ai suoi fiori. I Presìdi di montagna sono i protagonisti del ciclo di incontro "Road to mountains".

Il Broccolo di Torbole e l'olio extravergine di oliva sono protagonisti delle ricette di Alessandro Manzana de Le Servite di Arco e di Giada Miori de La Casina di Drena. Paolo Betti, invece, dal Rifugio Maranza ci propone una ricetta antispreco. E di spreco ci parla anche Stefano Senatore nella rubrica "Diritto a tavola" con un approfondimento sul termine di conservabilità dei prodotti.

L'Arca del Gusto di Slow Food si arricchisce di un nuovo prodotto che presentiamo in questo numero: i marroni di Campi, a Riva del Garda.


La psicologa Laura Endrighi nella rubrica "Mangiare con la testa" ci spiega quali siano i fattori che influiscono sulle nostre scelte alimentari.


Dalla Val di Non Silvia Tadiello ci racconta del progetto You are Groppello. Movimento d’amore per il Groppello. Diamo poi spazio alla presentazione di alcune realtà con le quali la Condotta collaborerà nel corso del 2021. Il Museo della civiltà contadina della Vallarsa e l'associazione Plastic free odv.


I consigli di lettura della libreria due punti si arricchiscono del racconto della "Scuola degli spiazzi".


Un numero tutto da scoprire, per ora consultabile online e dalla prossima settimana disponibile nei punti di distribuzione:

Buonissimo in via Benacense a Rovereto

Famiglia Cooperativa di Isera in Piazza San Vincenzo a Isera

Locanda Delle Tre Chiavi Isera in Via Vannetti a Isera

Libreria due punti di Via San Martino a Trento

Slowzine è un progetto aperto e partecipato. Associazioni, militanti, soci che volessero collaborare non devono far altro che scriverci a slowfoodadigarda@gmail.com

Se vuoi diventare un punto di distribuzione della rivista contattaci.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Milena Battisti e Graziella Bernardini, Benedetta Andreolli, Federico Bigaran, Christian Cristoforetti, Riccardo Scrinzi, Gabriele Crudo, Stefano Senatore, Laura Endrighi, Francesco Gubert, Angiolino Bertoni, Stefano Delugan, Duilio Turrini, Aldo Boninsegna, Silvia Tadiello, Gabriele, Ala Azadkia, Federico e Elisa della libreria due punti di Trento, Alessandro Manzana, Giuseppe Pedrotti, Andrea Santuliana, Giada Miori, Paolo Betti.

Il numero 7 di Slowzine è consultabile online in formato pdf (alta definizione 36 mb - bassa definizione) nei prossimi giorni saranno pubblicati gli articoli in questo blog

Buona lettura a tutti!



54 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

@ 2020 Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol