Slowzine n. 8 - marzo 2021

Aggiornato il: mar 15

Il numero di marzo di Slowzine si apre con un documento di Slow Food Italia che abbiamo voluto riproporre integralmente per la sua importanza e attualità: "L’urgenza del cambiamento

Idee e proposte attorno al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza".

Un'urgenza di cambiamento che è alla base anche di due importanti progetti che si stanno realizzando in Trentino, lo sviluppo della CSA da parte di Nutrire Trento e il referendum per il Biodistretto che presentiamo nelle pagine di questo numero.




Le rubriche di Slowzine affrontano questo mese il tema dell'etichettatura come strumento di educazione alimentare (nello spazio Diritto a tavola di Stefano Senatore), dell'educazione alimentare per i più piccoli (nello spazio della psicologa Laura Endrighi) e tre interessanti consigli di lettura da parte della Libreria duepunti di Trento.


Protagoniste anche le Terre alte con un lungo resoconto dei primi quattro incontri di "Road to mountains", il ciclo di appuntamenti con l'agricoltura di montagna che, a febbraio, ci ha portato ad incontrare il Pecorino del Monte Poro di Gabriele Crudo, Carlo Mazzoleni con lo Storico Ribelle, Ettore Ciarrocca con le Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio e Federico Rial e Federico Chierico di Paysage à manger in Valle d'Aosta.

Sui Presìdi Slow Food si concentrano le ricette anche dei Cuochi dell'Alleanza Monica Braito e Alessandro Daprà.

Sara Di Lucia ci racconta invece del Grano saraceno di Terragnolo mentre Giuseppe Pedrotti ci invia le foto dell'uva nosiola ormai pronta per la spremitura della Settimana Santa. Sempre al monto enoico trentino è dedicato il resoconto dell'incontro con Gianpaolo Girardi dedicato ai vini dell'Angelo, i vitigni antichi trentini recuperati da Proposta Vini e da alcuni coraggiosi vignaioli.


Benedetta Dolecki ci spiega alcuni segreti della degustazione del miele, mentre Stefano Delugan ci parla della biodiversità nelle siepi.


Un numero tutto da scoprire, per ora consultabile online e dalla prossima settimana disponibile nei punti di distribuzione:

Buonissimo in via Benacense a Rovereto

Famiglia Cooperativa di Isera in Piazza San Vincenzo a Isera

Locanda Delle Tre Chiavi Isera in Via Vannetti a Isera

Libreria due punti di Via San Martino a Trento

Panificio Moderno viale Trento - Rovereto


Slowzine è un progetto aperto e partecipato. Associazioni, militanti, soci che volessero collaborare non devono far altro che scriverci a slowfoodadigarda@gmail.com

Se vuoi diventare un punto di distribuzione della rivista contattaci.


Si ringrazia per la preziosa collaborazione Milena Battisti, Benedetta Andreolli, Michele Nardelli, Stefano Delugan, Benedetta Dolecki, Sara Di Lucia, Stefano Senatore, Laura Endrighi, Gabriele Crudo, Carlo Mazzoleni, Ettore Ciarrocca, Federico Rial, Federico Chierico, Francesca Forno, Stefania Lusuardi, Paola Fontana, Marco Tasin, Mattia Andreola, Piccoli Alessandra, Fabio Giuliani, Emanuele Benvenuti, Monica Braito, Alessandro Daprà, Gianpaolo Gairain, Gianluca Fruet, Ala Azadkia, Federico e Elisa della libreria due punti di Trento, Giuseppe Pedrotti.


Il numero 8 di Slowzine è consultabile online in formato pdf (alta definizione 27mb - bassa definizione) nei prossimi giorni saranno pubblicati gli articoli in questo blog


36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

@ 2020 Slow Food Trentino Alto Adige Südtirol