Slowzine n. 9 - aprile 2021



Prosegue il percorso verso gli importanti appuntamenti associativi per Slow Food.

In questo numero diamo ampi spazio al Documento politico-programmatico elaborato dal nuovo direttivo regionale e presentiamo la prima parte del documento di visione al cui interno sono contenute le riflessioni fondamentali per comprendere come Slow Food si pone in questo complesso momento storico.

Incontriamo poi i produttori di "Road to mountains" con i racconti degli appuntamenti che ogni giovedì ci portano a scoprire le Terre Alte con le loro problematicità e prospettive per il futuro.


Spazio ai progetti della Condotta con un focus sulle attività online, una nuova rubrica dedicata ai Presìdi Slow Food, ricette e la voce delle Comunità Slow Food del territorio. Sugli Altipiani Cimbri si apre il primo Mercato della Terra mentre la Comunità dei produttori e co-produttori dello zafferano di Qa'en fa valora la nostra fantasia con un viaggio nelle terre dello zafferano.


Per concludere gli appuntamenti fissi con l'avvocato Stefano Senatore che ci parla delle regole sull'indicazione di origine e provenienza dei prodotti alimentare, con la psicologa Laura Endrighi che in questo numero si occupa di comfort food e dipendenze da cibo e con i consigli di lettura della libreria due punti di Trento.


Un numero tutto da scoprire, per ora consultabile online e dalla prossima settimana disponibile nei punti di distribuzione:

Buonissimo in via Benacense a Rovereto

Famiglia Cooperativa di Isera in Piazza San Vincenzo a Isera

Locanda Delle Tre Chiavi Isera in Via Vannetti a Isera

Libreria due punti di Via San Martino a Trento

Panificio Moderno viale Trento - Rovereto

Slowzine è un progetto aperto e partecipato. Associazioni, militanti, soci che volessero collaborare non devono far altro che scriverci a slowfoodadigarda@gmail.com

Se vuoi diventare un punto di distribuzione della rivista contattaci.

Si ringrazia per la preziosa collaborazione Milena Battisti, Benedetta Andreolli, Michele Nardelli, Luca Rigatti, Riccardo Scrinzi, Davide Tonna, Isabella Gerona, Bibbiana Righetti,Enzo Pruiti, Luisa Agostino, Paolo Betti, Tommaso Bellante, Graziella Bernardini, Pietro Asci, Vincenzo Patrone, Stefano Senatore, Laura Endrighi, Ala Azadkia, Federico e Elisa della libreria due punti di Trento, Giuseppe Pedrotti.

Il numero 9 di Slowzine è consultabile online in formato pdf nei prossimi giorni saranno pubblicati gli articoli in questo blog

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti